In caricamento...

Instagram Stories: un aggiornamento

Stories oltre i 15 secondi

17/10/2018
aggiornamento instagram vittoria agenzia di comunicazione

Stories: annunciato un nuovo aggiornamento Instagram 

Proprio di qualche giorno fa è l’annuncio di un nuovo aggiornamento Instagram dedicato alle Stories, la funzione più apprezzata del famoso social network.

L’utilizzo delle Stories è molto semplice: basta toccare l’icona La tua Storia e premere il pulsante centrale per scattare una foto oppure tenerlo premuto per registrare un video da 15 secondi. In entrambi i casi si possono poi aggiungere, prima della pubblicazione, la posizione, una gif, del testo, un tag, ecc. Addirittura, qualche mese fa, Instagram ha inserito anche la possibilità di utilizzare le Stories come annunci pubblicitari, implementando quindi la funzione della sponsorizzazione.

Aggiornamento Instagram: split oltre i 15 secondi

L’ aggiornamento Instagram di cui stiamo parlando riguarda proprio la funzione video e il suo limite di tempo. Sarà infatti possibile registrare e condividere una storia più lunga di 15 secondi.

Come? La procedura rimane semplice: stessi pulsanti stesso procedimento, sarà Instagram a creare autonomamente dei segmenti del video, per consentire la pubblicazione di una storia di oltre 15 secondi. Si potranno visionare i segmenti del video premendo sul pulsante Avanti e condividerla con tutti i propri follower, con un gruppo selezionato o un singolo utente.

aggiornamento instagram

C’è da precisare che comunque Instagram condivide la registrazione creata in più video, ognuno da 15 secondi, aggiungendo un effetto di transizione tra i segmenti.
È comunque possibile aggiungere testo e altri elementi sul video, ma purtroppo saranno visibili solo nel primo segmento: tutti gli altri infatti non manterranno la “formattazione” del primo. Sicuramente questa sarà una funzione che il social network implementerà nel futuro prossimo.

L' aggiornamento Instagram sicuramente espande le Stories, dando la possibilità all’utente di condividere video più lunghi senza per forza ricorrere alla IGTV (altra funzione recentemente inserita nell’app, che consente di creare e caricare video lunghi fino a 60 minuti).

Il cambiamento sostanziale riguarda quindi il modo in cui registrare il video: non si dovrà più interrompere la registrazione, lasciando a metà un discorso e riprenderla manualmente. Instagram registra e crea autonomamente una Stories condivisibile.

La funzione è ancora in beta testing, quindi non è disponibile su tutti i dispositivi Android e iOS.

Fonte: Gadgets.ndtv